Posted on

Robot da cucina: pro e contro dei migliori modelli del 2020, fasce di prezzo

Il 2020 è appena iniziato e già i principali produttori di elettrodomestici sgomitano per aggiudicarsi il podio a colpi di prodotti sempre più innovativi e accattivanti. Il mercato dei robot da cucina non è da meno, forte di una domanda esponenziale che non accenna a diminuire e che rende sempre più ricercati e venduti questi piccoli e miracolosi apparecchi multifunction.  Sia che si voglia un Bimby tuttofare che un mixer con funzioni di impastatore la caccia al migliore robot da cucina è aperta, soprattutto in tempo di saldi anche online, dove piovono sconti veri dal 20 al 40 per cento. E, allora, quale robot acquistare?

Vediamo i pro e i contro delle migliori firme in circolazione, a partire dai modelli ‘MultiPro Compact’ di Kenwood, collocabili in fascia media con un wattaggio di 800w e una struttura in acciaio inox, autentici food processor in grado di cucinare per tutta la famiglia a doppia velocità con l’ausilio di un corredo di accessori che include dischi e lame per ogni tipo di lavorazione. Ottimi per resistenza e design, pessimi per rumorosità. Un motore da 1000 watt e oltre 30 funzionalità da programmare per la preparazione dei cibi anche caldi fanno del Double Force Plus di Moulinex una linea di super robot superaccessoriato, rapido e versatile con una capienza fino a 3 litri e un motore da 750 a 1000 watt, in commercio a un prezzo di listino di circa 145 euro. Se vogliamo trovargli un difetto è l’ingombro, trattandosi di un apparecchio che prende spazio anche per il ricco corredo di accessori al seguito.

Per chi vuole spendere poco la rete offre fra i tanti il robot da cucina Philips in vendita online a 99 euro, un apparecchio da 750 watt a 2 velocità con un ampio ventaglio di accessori. Unico neo la fattura in plastica che toglie qualità al prodotto. Altro brand di tutto rispetto è Braun, il cui robot da cucina è una macchina a 15 livelli di velocità che consente più lavorazioni in simultanea con incluso un pacchetto di utensili fra cui i dischi ‘affetta-patate’. Pur essendo robusti questi apparecchi pagano lo scotto di un motore poco potente. Terminiamo la carrellata con i robot Bosch, veri food processor con capienza di 2 litri e motore di media potenza (800w), pratici e maneggevoli, il cui tallone d’Achille è la fragilità delle componenti in plastica. Prezzo di listino 149.90 euro, scontato su Amazon del 38%.